Come fanno gli aerei a volare?

Aggiornamento: 19 mag 2019

Breve risposta scientifica ad una domanda che sicuramente vi sarete posti almeno una volta nella vita.



L'aereo è fermo sulla pista di decollo. All'improvviso i motori cominciano a girare e a spingere a tal punto da schiacciarti contro il sedile, in una forte accelerazione che ti porta fin quasi al termine della pista, poi il distacco da terra e la sensazione di essere schiacciati verso il basso.

Se avete mai preso un aereo nella vostra vita sapete bene come funziona la fase di decollo, eppure potreste esservi chiesti: ma come fa un oggetto che ha una massa di svariate tonnellate, pieno di carburante, persone e bagagli, a staccarsi da terra e librarsi in #volo? Sembra impossibile eppure accade, quindi una qualche spiegazione deve pur esserci.



Già #Leonardo da Vinci aveva cercato di rubare agli uccelli il segreto del #volo e aveva approcciato il problema nella maniera corretta, ovvero tramite l'osservazione e la deduzione. Tutto sta nel modo in cui si relazionano le ali con l'aria che vi scorre contro. #Leonardo tentò addirittura di costruire delle ali artificiali da montare sulle braccia di un uomo che così avrebbe potuto volare, proprio come fanno gli uccelli. Il tentativo, tanto affascinante quanto inefficace, non era scorretto in linea di principio.


“Il segreto sta nel principio di Bernoulli”